Consorzio Italiano

Latte Asina

Consorzio Italiano Latte Asina

Dall’amore per la terra e per le tradizioni agricole nasce fra tre aziende produttrici di latte d’asina il Consorzio Italiano Latte Asina (CILA) ormai prima realtà europea di aggregazione fra produttori.

Il consorzio si pone l’obiettivo di aggregare tutte quelle realtà produttive specializzate nella mungitura di asine da latte e viene costituito fra tre aziende rappresentative dislocate nell’intero territorio nazionale.

L’intento comune è quello di uniformare e garantire la produzione italiana di questo importantissimo prodotto naturale, con una metodologia rigorosa che garantisca al tempo stesso genuinità e sicurezza.

Ad oggi i capi in essere al consorzio sono più di 1500 fra fattrici e stalloni ed oltre 500 sono gli ettari per il pascolo dedicato agli animali.
Tale realtà rende il Consorzio Italiano Latte Asina il primo organismo produttivo d’europa in grado di avere rapporti stabili con la grande distribuzione organizzata, con ospedali, enti, fondazioni e clienti privati.

Scegliere il Latte di asina

Il Latte di Asina è considerato il più simile a quello della donna che allatta. Per tale motivo è diventato un alimento fondamentale nella dieta dei neonati allergici alle proteine del latte vaccino. Proprio per questo è il latte che più si presta nel scongiurare allergie al latte vaccino. La sua utilizzazione in campo pediatrico risale già al tempo dei Greci. Per i Romani era una bevanda di lusso. Ippocrate lo raccomandava per ogni tipo di problema: Avvelenamenti e intossicazioni, dolori articolari, cicatrizzazione delle piaghe, ecc; Georges-Louis Leclerc, conte de Buffon, naturalista e biologo francese, molto noto e stimato nella Francia settecentesca, lo segnala nella sua Storia Naturale. All’epoca, e soprattutto a Parigi, vennero impiantate numerose “stalle asinine”, dove le signore eleganti si recavano al fine di ottenere la preziosa bevanda. Arrivando ai giorni nostri dal 1990 c’è stato un risveglio scientifico sull’argomento con una vasta produzione scientifica sia in campo zootecnico, interessando le scuole di Milano, Roma,Parma, Bari, Pisa, Catania, Messina, Palermo e Torino.
Il latte di asina è usato in quanto tale nella comune dieta giornaliera, soprattutto nei soggetti a regime dietetico, negli sportivi e nei soggetti anziani, dato il suo ridotto contenuto lipidico.
Viene inoltre impiegato nel sostituire il comune latte vaccino nella realizzazione di gelati, creme ed altri prodotti dell’industria dolciaria, richiesti da soggetti allergici o sottoposti a diete,
consentendo pertanto ai bambini allergici di poter gustare un buon gelato, un budino e altri dolci, evitando così difficili privazioni.
Infine il latte di asina costituisce una buona base per la preparazione di yogurt e kefir (bevanda fermentata probiotica).

Dai nostri allevamenti

Il Consorzio Italiano Latte Asina aggrega agricoltori italiani che allevano asini nel maggiore rispetto delle condizioni del benessere animale.
I nostri allevamenti contano oltre 1500 Asini e circa 500 ettari di pascolo dedicato alla sola produzione foraggera.
Questo comporta una alimentazione sana e naturale garantendo l’alto valore naturale del latte e dei prodotti da esso derivanti, garanzia assicurata anche dai controlli e dallo screening completo a cui vengono sottoposti gli animali ed il latte stesso.
Tutte le razze allevate vengono da ceppi autoctoni in cui originariamente le razze asinine sono state allevate in Italia e migliorate per la produzione di latte grazie ad innesti genetici.
Garantiamo così i migliori standard qualitativi ed il maggiore benessere animale.

Iscriviti alla Newsletter del Consorzio Italiano Latte Asina!

Iscriviti per ricevere le ultime informazioni su sconti e promozioni da parte del Consorzio Italiano Latte Asina.

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. Maggiori info

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi